In Europa. Grazie alla grande vittoria ai danni dei campioni d’Italia dell’ Amsicora Cagliari per 6 reti a 3 l’ H.C. Bra conquista il diritto a partecipare all’ europeo della prossima stagione in virtù dei 13 punti di differenza sulla seconda. Infatti da quest’anno grazie ad una delibera della Federazione Italiana Hockey di inizio stagione, alla squadra che vince la regular season con almeno 5 punti di vantaggio viene attribuito questo diritto. Ad una giornata dal termine i giochi sono dunque quasi fatti, manca solo sapere quale sarà la quarta squadra a partecipare ai playoff che si aggiungerà alle già qualificate Hc Bra, Sg Amsicora e Hc Roma, mentre il Buttefly Roma sarà una delle due società a retrocedere in A2.
Ma veniamo alla partita. Una partita che già dal fischio iniziale della coppia arbitrale Parisi/Macchi fa intendere agli spettatori, accorsi numerosi per l’occasione, che sarà giornata di grande hockey o almeno per i gialloneri che dimostrano di essere in grande forma. Pressing, difesa, contrattacchi, possesso palla tutto sembra funzionare alla perfezione e il ritmo imposto dai bunnies è di alto livello e se ci si mette l’ottima condizione degli uomini di punta, uno su tutti Ferrara, beh i giochi sono fatti e i goals non tardano ad arrivare. Per ben tre volte Ferrara buca la porta difesa dal cagliaritano Manca (portandosi a quota 23 in campionato dietro ad Edris) segnando un goal più bello dell’altro: in tuffo, di rovescio e tape-in su assist di Mapelli. Prima della fine del primo tempo arriva anche il poker grazie ad uno splendido goal di Lanzano Daniele che dopo un bel controllo in area e difeso la palla con i denti sempre di rovescio insacca. Si chiude così il primo tempo con i braidesi in vantaggio per
ben 4 reti a zero. Sembrerebbe ormai tutto finito, ma l’intervallo sembra non aver placato l’ira dei braidesi che continuano ad imporsi e segnano altre due reti, prima con Lanzano Massimo e poi con un altro splendido rovescio di Bhana. 6 – 0 al minuto 55 e qui la partita finisce o almeno per i gialloneri che cominciano ad abbassare le armi e a dar spazio alla manovre sarde che con orgoglio si buttano in avanti in cerca del goal della bandiera. Quel goal che non tarda ad arrivare e che inietta una bella dose di fiducia ai campioni d’Italia che approfittano subito della situazione e segnano altre due reti prima dello scoccare del 70° minuto. 6 a 3 alla fine e altri tre punti in classifica, una classifica che evidenzia il netto dominio nella Regular Season dei braidesi con 46 punti, 65 goals fatti e 33 subiti, 15 vittorie, una sconfitta ed un pareggio. I Play off sono alle porte ormai e qui però i valori si azzereranno nuovamente e tutti ne sono consapevoli, ma se ci sarà una squadra da battere quella sarà sicuramente l’ H.c. Bra.
Classifica Serie A1 alla 17^ giornata: Hc Bra 46, Sg Amsicora 33, Hc Suelli e Hc Roma 25, Cus Cagliari 22, ASD Tevere Hc 20, Pol. Ferrini 19, ASD P. Bonomi 15, Pol. Valverde 14,  Butterfly Roma 13.

(Nella foto scattata da Simone Levizzari, Daniele Lanzano in goal)
dani_goal_vAmsicora

Categories: Uncategorized

Leave a Reply


Sponsor

  • Farmaflor
  • EHL